Dr. Innocenti Matteo

Dr. Innocenti Matteo

Ortopedico
Innocenti

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Firenze il 21/07/2014 convotazione finale di 110/110 e lode e menzione speciale della Commissione di Laurea per il curriculum accademico, discutendo la tesi dal titolo “Out-In vs In-Out femoral reconstruction of the anterior cruciate ligament: comparative results". Premiato dal Rettore dell’Università come miglior studente della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Firenze nel Marzo 2015. Durante il percorso di studi ha effettuato 6 mesi di tirocinio formativo presso il prestigiosoKarolinska Institutet di Stoccolma. Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università degli Studi di Firenze discutendo la tesi “Reasons for Revision Total Hip Arthroplasty Do Not Associate With Clinical Outcome. A Prospective Evaluation of 647 Consecutive Patients” in collaborazione con il centro di alta specializzazione in chirurgia protesica complessa di anca e di ginocchio SintMaartensKliniek (Nijmegen) - The Netherland, ottenendo la massima votazione di 70/70 e lode.

Nel 2019, per merito dei progetti scientifici effettuati in relazione alla patologia sportiva del Ginocchio, è risultato vincitore della prestigiosa fellowship “Paolo Aglietti Award” che gli ha permesso di visitare il famoso centro chirurgico ortopedico/sportivo della Duke University negli USA diretto dal Prof. A. Amendola. Nel 2019 ha inoltre effettuato una fellow di 3 mesi sulla Chirurgia Ortopedica Oncologica e Ricostruttiva presso il Leids Universitair Medisch Centrum (LUMC) - The Netherlands, diretto dal Prof. S.Dijkstra. Negli ultimi due anni, ha focalizzato la sua attenzione sugli esiti complessi della chirurgia protesica di anca e ginocchio per cui ha effettuato una fellowship di 6 mesi sulle Revisioni Complesse di Protesica di Anca e Ginocchio presso l’Istituto SintMaartensKliniek (Nijmegen) - The Netherland, diretto dal Prof. G. Van Hellemondt.

Durante tutto il suo percorso di specializzazione si è inoltre dedicato al trattamento rigenerativo della patologia degenerativa artrosica di anca e ginocchio collaborando sia con il Centro Trasfusionale AOUC in merito alle infiltrazioni intra-articolari di fattori di crescita piastrinici (Platelet Rich Plasma, PRP), che con l’Istituto Ortopedico Rizzoli per le infiltrazioni di cellule staminali mesenchimali derivate da grasso addominale o da midollo osseo.

Nel suo percorso di formazione accademica è stato autore di numerose pubblicazioni su riviste di prestigio ed è stato ospite di numerosi centri di chirurgia di fama internazionale. Attualmente sta sviluppando un PhD in Malattie dell’apparato locomotore e dei tessuti calcificati presso l’Università di Firenze dal titolo “The application of Augmented and Mixed Reality in Lower Limb Orthopaedic Elective Surgery”.

I suoi campi di interesse e di competenza sono:

- terapia rigenerativa infiltrativa con fattori di crescita o cellule staminali mesenchimali

- trattamento delle patologie della cartilagine

- chirurgia robotica

- chirurgia protesica primaria e di revisione di anca e di ginocchio

- chirurgia artroscopica del ginocchio